Buona Pasqua

Di   20/04/2014

Carissimi,

auguro a tutti una vera Pasqua, un passaggio che ci faccia diventare più cristiani e quindi più uomini e donne, gente capace – come dice la Bibbia – di riedificare dove ci sono rovine, far fiorire il deserto, fare i miracoli quotidiani dell’amore che fa risorgere i morti, guarire i cuori e i corpi.

Auguro a tutti una gioia vera e profonda, per noi stessi e per essere testimoni credibili di quello che Dio fa nella vita di chi gli si affida.

Qui ad Acquapendente comincia il passaggio più frequente dei pellegrini e dei gruppi: vi racconterò in autunno come sono andati questi mesi.

Questa sera vivremo con tutto il paese la Via Crucis che sale sulla via dei Cappuccini e si conclude nella nostra chiesa.

Aspetto volentieri tutti quelli che vorranno passare di qui e sostare per qualche giorno.

Ci affidiamo, gli uni gli altri, alla presenza di Gesù che ci accompagna nella Chiesa, nell’Eucaristia e negli altri sacramenti, nella Parola, nella carità e nella vita quotidiana ed anche alla presenza di Maria che custodisce la Chiesa.

BUONA PASQUA! Con affetto

sr. Amelia

Clicca qui per scaricare il pdf