Natale 2017

Di   24/12/2017

Cari amici, 

quest’anno l’ultima settimana di Avvento è tutta una vigilia: Natale è lunedì prossimo!

Ed in questi giorni un po’ frenetici (non vivo il problema di preparare pranzi e feste familiari o di fare regali…ma sto facendo il mercatino in paese e do’ una mano in parrocchia per la novena in Acquapendente e qualche volta altrove…) è stato molto bello ricevere da alcuni amici scout LA LUCE DI BETLEMME!

Un lume acceso nel luogo della natività di Gesù, che accende altri lumi e viene consegnato, quasi una staffetta di luce, per tutta l’Italia, con tutti i mezzi possibili.

Grazie, Lino Palermo!

Grazie, Giovanni di Arcidosso che ha materialmente portato questo cero!

Grazie per esservi ricordati i me e della Casa di Lazzaro: ora custodiamo questa luce e la porteremo in parrocchia la notte di Natale.

Mi ha fatto molto pensare…

Questa piccola luce ha bisogno di protezione, dev’essere custodita con attenzione, non lasciata spegnere, non tenuta gelosamente per sé, ma irradiata, regalata, comunicata, moltiplicata…

Può essere il segno della vita di Dio, della sua presenza tra noi, che va, non solo accolta, ma custodita, comunicata, diffusa…

Occorre fermarsi, scegliere a cosa, a chi dare importanza, non farsi prendere dalla frenesia, dalla fretta, non fermarsi all’esterno, alla festa, ai regali.

Abbiamo bisogno di vivere in profondità, di cuore, di dare importanza alle persone, di scegliere i piccoli gesti, le attenzioni, le cose nascoste, che non attirano gli sguardi e gli applausi, che non badano all’apparenza ma danno senso e spessore alla vita, rendono vere le parole e le preghiere, costruiscono legami di fraternità e amicizia, salvano dalla solitudine, dall’estraneità, dall’emarginazione.

Col cuore mando a ciascuno di voi questa piccola fiammella: passatela a chi volete, a chi amate, a chi ne ha bisogno.

Se passate di qui e la vorrete ve la consegnerò perché illumini la vita e la casa di chi la riceve e perché sia diffusa.

LA LUCE E’ VENUTA NEL MONDO!

Anche noi siamo luce!

Auguriamoci, gli uni gli altri, di ardere, per risplendere e riscaldare.

BUON NATALE!

Grazie di cuore alle persone che mi stanno aiutando col mercatino, in questi giorni : a Linda, Marco e Dario, che mi hanno aiutato a preparare la sala e mi aiuteranno venerdì sera a riportare tutto a casa; grazie a Carla, Bianca, Tiziana, Laila, Renzo, che mi hanno aiutato nei momenti in cui sono andata in parrocchia….e il mercatino è rimasto aperto grazie a loro ed alle persone che hanno saputo coinvolgere.

Grazie a coloro che hanno fatto donazioni in denaro per la “Casa di Lazzaro”, in particolare a Luigi Chiodo che ha voluto così ricordare sua moglie Anna, scomparsa qualche giorno fa.

Grazie a tutti coloro che si fanno sentire vicini e partecipi di tutti i nostri sogni e delle vive realtà e condividono tanta bellezza!

Di nuovo BUONE FESTE A TUTTI!

Sr. Amelia