Archivi categoria: Uncategorized

Lettera di Natale

Carissimi, prima di scambiarci gli auguri vorrei raccontarvi cosa mi passa dentro in questi mesi. Nel crescendo della violenza che ci circonda; nella visibilizzazione e nella spietatezza delle immagini di disumanità – dentro e fuori le nostre città, lontano e vicino – da cui siamo continuamente provocati; in questa “terza guerra mondiale combattuta a pezzi”,… Leggi tutto »

CONTINUIAMO A SOGNARE

In questi giorni il Papa ha suggerito ai ragazzi che hanno riempito Piazza S. Pietro per il loro Giubileo di continuare a sognare e di farlo in grande, di non accontentarsi di una vita piatta, portata avanti senza entusiasmo, ma di credere che Gesù ci rende felici, nella pienezza della vita e nella compagnia degli… Leggi tutto »

Seconda settimana di Quaresima

Carissimi tutti, se ci siamo davvero avventurati in questo viaggio, dentro la casa del nostro cuore e dentro la casa in cui abitiamo con coloro che il Signore ci ha messo accanto; se l’abbiamo fatto da pellegrini, sfrondando, andando all’essenziale… ci siamo accorti di quanto tutto questo – che sembra così bello e carico di… Leggi tutto »

Quarta domenica di Avvento

Quarta domenica di Avvento

Nel cuore della Novena di Natale, in questa 4° domenica che ci trova sulla soglia del grande mistero, l’invito ad attendere Gesù si fa più pressante ed accorato. La Parola di Dio non lascia spazio alle nostre paure e agli indugi: Dio viene, sta con noi per sempre, supera ogni difficoltà; niente è impossibile per… Leggi tutto »

Marzo 2002

Pubblichiamo delle fotografie risalenti a Marzo 2002. Si tratta del primo accesso al Convento dei Cappuccini di Acquapendente effettuato da Suor Amelia e da alcuni amici/soci di Casa di Lazzaro ONLUS. Guarda presentazione

E’ arrivata l’estate

E’ arrivata l’estate

Anche ad Acquapendente è finalmente arrivata l’estate! E con l’estate tutti i lavori da fare, soprattutto all’esterno, che un pochino mi preoccupavano. Le molte piogge avevano fatto crescere l’erba alta, l’orto non si era potuto seminare perché le giornate erano ancora troppo fredde, la vigna era in uno stato pietoso ormai da un paio d’anni,… Leggi tutto »